Nuovo allestimento dell’Arca dei santi Proto, Giacinto e Nemesio, di Lorenzo Ghiberti

09/02/2017

Museo Nazionale del Bargello

Nel Salone di Donatello è visibile il nuovo allestimento dell’Arca dei santi Proto, Giacinto e Nemesio, realizzata nel 1428 da Lorenzo Ghiberti per il Convento di Santa Maria degli Angeli, nell’odierna via degli Alfani. All’Arca bronzea è stato ricongiunto l’originale Basamento in marmo ritrovato casualmente nel 2011 negli ambienti un tempo appartenenti al Convento e riconosciuto dallo studioso Divo Savelli come l’antica iscrizione citata da Vasari. L’opera è di proprietà dell’Associazione Nazionale fra Mutilati ed Invalidi di Guerra ed è in comodato al Museo Nazionale del Bargello.