L’ISTANTE IRRIPETIBILE_Sintesi materiale del tumulto dell’animo

Un omaggio_In occasione dei David di Donatello 2020




Nella bottega di Donatello: il giovinetto Antonio Rossellino.
Entra Leon Battista Alberti

LEON BATTISTA ALBERTI (di fronte al “David”)
   Mai vista cosa più bella dal tempo degli antichi.
   Perfetta in ogni lato come fattura e come fusione.


ANTONIO ROSSELLINO
   E’ stata ideata per vivere libera.
   Messer Donatello dice che è ora di dire basta con la scultura
che ci viene dai barbari e che è usata come decorazione dell’architettura.
   Dice che bisogna studiare la natura per capire il vero,
ma non tutti sono d’accordo e la sera in bottega si discute molto.



LEON BATTISTA ALBERTI
   Messer Donatello ha ragione perché ormai
chi non riesce a vedere le tante cose che sono nell’uomo,
   costui non è uomo!
da

L'ETÀ DI COSIMO DE' MEDICI

Regia Roberto Rossellini
Soggetto e sceneggiatura Roberto Rossellini, Marcella Mariani, Luciano Scaffa
Fotografia Mario Montuori, Musiche Manuel De Sica
Interpreti e personaggi
Marcello Di Falco Cosimo de’ Medici, Virginio Gazzolo Leon Battista Alberti, Tom Felleghi Rinaldo degli Albizzi

Miniserie TV in 3 EPISODI
L'esilio di Cosimo - Il potere di Cosimo - Leon Battista Alberti: l’Umanesimo
SOGGETTO
Ispirato dalle Cronache del Consiglio di Firenze, dalle opere di Niccolò Machiavelli e Francesco Guicciardini
ITALIA – 1972
Trasmesso in tv, sul primo canale Rai, in tre puntate: 26 dicembre 1972, 2 e 9 gennaio 1973 
Al cinema nell’Ottobre 1973
DURATA 245'
GENERE Storico